Tecniche no-graft per le riabilitazioni del mascellare - Odontoiatria Italia Network Group.

Vai ai contenuti
Training Education: Corsi 2019
12 Ottobre 2019 - Tecniche no-graft per le riabilitazioni del mascellare superiore atrofico. Uso dell’impianto pterigoideo e nasale.
RELATORE: Dott. Fabio Faustini

Laureato in odontoiatria e protesi dentaria a Brescia nel 2005 si perfeziona sin da subito in tecniche implantari. Dal 2007 al 2009 è aiuto primario nel reparto di Chirurgia Orale dell’Ospedale Civile di Volta Mantovana. Relatore in congressi nazionali ed internazionali sulle tecniche di chirurgia implantare. Dedica la propria formazione e pratica clinica in particolare agli approcci riabilitativi implantari che non prevedano l’utilizzo di innesti ossei. Libero professionista a Brescia e Castelvetro Piacentino (PC).
PRESENTAZIONE DEL CORSO
Il mascellare superiore atrofico rappresenta tutt’oggi la sfida maggiore in ambito implantare. Le tecniche di innesto sono documentate da tempo con buone possibilità di successo. I rari ma possibili insuccessi comportano però un importante impegno in termini di costo, di tempo e di immagine per l’operatore. Talvolta le complicazioni sono gestibili solo da un Otorino e in quel caso la situazione clinica finale al momento della guarigione è più complessa da gestire di quella di partenza. In ogni caso i tempi di protesizzazione sono lunghi e quasi mai è possibile eettuare un carico immediato. Nella “gestione chirurgica” del mascellare posteriore atrofico l’impianto pterigoideo e l’impianto nasale si pongono come alternativa al rialzo di seno con ridotta invasività clinica. Si possono fare sempre in anestesia locale e raramente si crea un edema post-operatorio importante; ma soprattutto rappresentano una soluzione vincente perchè comportano tempi standard di protesizzazione e possono permettere talvolta il carico immediato.

PROGRAMMA
  • Introduzione all’implantologia no gra con impianti tiltati. Breve cenno storico. Indicazioni cliniche alle metodiche no graft.
  • Indicazioni cliniche a tecniche di implantologia pterigoidea e transinusale.
  • No graft. Indicazioni cliniche a tecniche di implantologia pterigoidea e transinusale.
  • Il Mascellare superiore. Anatomia del mascellare superiore. Le atrofie del mascellare superiore. Valutazione radiologica e clinica delle condizioni cliniche del mascellare superiore.
  • Impianto pterigoideo. Indicazioni e procedure chirurgiche per la corretta realizzazione dell’impianto pterigoideo. Impianto pterigoideo vs impianto tuberale. Alternative terapeutiche. La pterigobridge. La chirurgia guidata e l’impianto pterigoideo.
  • Impianto transinusale. Indicazioni e procedure chirurgiche per la corretta realizzazione dell’impianto transinusale. Alternative terapeutiche all’implantologia transinusale. La nasalbridge.
DATA: 12 OTTOBRE 2019
DURATA: 1 Giorno - Orari 9,00 - 17,00
SEDE: JDentalCare Training Center, Modena.
QUOTA: €. 200 + IVA(22%). La quota di partecipazione include cofeee e lunch break.
Per qualsiasi altra informazione:

SEGRETERIA ODONTOIATRIA ITALIA
Telefax. 0909 762 112
Whatsapp. 3500 533 638
segreteria@odontoiatriaitalia.com
VVDent.it © Copyright 2017 - All rights reserved
Ai sensi delle linee guida del Ministero della Salute, si avvisa che le informazioni contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali.
© 2018 Odontoiatria Italia - segreteria@odontoiatriaitalia.com | All right reserved
Torna ai contenuti