Gli impianti zigomatici - Odontoiatria Italia Group

Vai ai contenuti
Training Education: Corsi 2019
4 Maggio e 26 Ottobbre 2019 - Gli impianti zigomatici nel trattamento delle gravi atrofie mascellari. RELATORE dott. Andrea Tedesco
Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l’Università degli Studi di Firenze ha conseguito la Specializzazione in Chirurgia Odontostomatologica presso il Reparto di Chirurgia Maxillo-facciale del C.T.O. della medesima Università. Successivamente ha ottenuto un Postgraduate presso l’Oral and Maxillofacial Department, Guy’s and St. Thomas Hospital, London UK. Iscritto al GDC di Londra, UK, vi esercita essenzialmente per la chirurgia con impianti zigomatici. Fellow Membership, Royal Society of Medicine, London, UK. Ha frequentato il reparto delle riabilitazioni di gravi atrofie mascellari con impianti zigomatici della St. Jean Clinique di Bruxelles diretto dalla Prof.ssa Chantal Malevez, la massima autorità in merito agli impianti zigomatici. Relatore per svariati corsi di formazione e perfezionamento sull’implantologia zigomatica in Italia e all’estero, è autore di pubblicazioni nazionali ed internazionali. Nel Gennaio 2016 ha ottenuto il Premio per la miglior Oral Communication alla Royal Society of Medicine, London, UK su: “ Advances in Maxillofacial Surgery: The treatment of atrophic maxilla using zygomatic implants: a new minimally invasive technique ". Dopo quasi 20 anni di esperienza con impianti zigomatici e oltre 200 interventi eseguiti, ha pubblicato il suo primo libro: " Gli impianti zigomatici: attualità nelle riabilitazioni implanto-protesiche dei mascellari atrofici " Quintessenza Editore Research Fellow sul " Trattamento implanto-protesico delle gravi atrofie dei mascellari con l’utilizzo di impianti zigomatici " presso l’U.O. di Chirurgia Orale, Dir. Prof. Maro Gabriele, dell' Ospedale S. Chiara, Università degli Studi di Pisa. Titolare di Studio Odontoiatrico privato a Firenze, si occupa essenzialmente di implantologia e chirurgia oro-maxillofacciale.
PRESENTAZIONE DEL CORSO
La riabilitazione implanto-protesica in pazienti edentuli con marcata atrofia ossea solitamente comporta non poche difficoltà operatorie per la ridotta disponibilità ossea a livello alveolare di solito associata anche ad una progressiva pneumatizzazione dei seni mascellari. Questo chiaramente determina notevoli disagi per il paziente e non poche diffcoltà anche per l’operatore che deve garantire un risultato funzionale ed estetico. Sono numerose le opzioni terapeutiche disponibili per la risoluzione di casi clinici così complessi. Il concetto fondamentale comunque è sempre quello di valutare la scelta terapeutica più opportuna. Infatti possiamo considerare un approccio chirurgico rigenerativo, con tecniche di aumento osseo verticale, orizzontale o combinato, che tende al ripristino di una volumetria ossea sufficiente oppure scegliere tecniche che, sfruttando l’osso residuo a disposizione, permettono la riabilitazione di un mascellare atrofico riducendo notevolmente i tempi per il fatto di adottare il carico immediato. Nei casi di atrofia estrema invece, cioè quando non è possibile inserire alcun impianto, troviamo una giusta indicazione l’utilizzo degli impianti zigomatici che, dalle creste alveolari edentule, si ancorano direttamente nell’osso malare. A tutto questo, dopo una corretta valutazione clinica, è possibile inoltre adottare anche una " Tecnica minimamente invasiva " attraverso la quale con strumentazione piezoelettrica dedicata, è possibile trattare casi complessi con una minor invasivita', una riduzione drastica dei tempi operatori e un maggior controllo delle fasi operatorie sostituendo gli strumenti rotanti con quelli piezoelettrici più precisi e meno pericolosi.

PARTE TEORICA
  • Elementi di anatomia chirurgica dei mascellari con particolare riferimento alla regione zigomatica
  • Diagnosi, esami strumentali ed utilizzo di modelli stereolitografici
  • Procedure chirurgiche: Lembo di accesso, identificazione ed isolamento delle fosse nasali e del nervo infraorbitario, scheletrizzazione della parete antero-laterale del mascellare superiore ed isolamento dell’area zigomatica
  • Indicazioni e controindicazioni agli impianti zigomatici
  • Tecnica extrasinusale
  • La prevenzione delle complicanze intra e post-operatorie
  • La protesi nei pazienti trattati con impianti zigomatici: il carico immediato e dierito.
  • Casi clinici e video chirurgici
  • Discussioni

PARTE PRATICA - Hands on su modelli:
Ciascun partecipante avrà la possibilità di provare lo strumentario ed inserire impianti zigomatici con esercitazioni su modelli anatomici.
DATE: 4 Maggio e 26 Ottobre 2019
DURATA: 1 Giorno - Orari 9,00 - 17,00
SEDE: JDentalCare Training Center, Modena.
QUOTA: €. 320 + IVA. La quota di partecipazione include cofeee e lunch break.
Per qualsiasi altra informazione:

SEGRETERIA
Phone: +39 059 454255
FAX:+39 059 450045
info@jdentalcare.com
_________________________
VVDent.it © Copyright 2017 - All rights reserved
Ai sensi delle linee guida del Ministero della Salute, si avvisa che le informazioni contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali.
© 2018 Odontoiatria Italia - segreteria@odontoiatriaitalia.com | All right reserved
Torna ai contenuti